Immagine

sito_makinda

Arriva per la prima volta a Torino il giovane guerriero londinese pronto a diffondere il messaggio rigorosamente Conscious Reggae Roots, ereditato dal padre Jah Shaka.
Una notte a suon di dub con il SOUND SYSTEM autocostruito dalla crew torinese MAKINDA HI-FI, capace di sprigionare diecimila watt di potenza.

Young Warrior è il figlio della leggenda vivente del sound system, Jah Shaka; punto di riferimento per ogni sound boy, maestro e guida spirituale di tutta la scena roots reggae Dub. Young Warrior inizia la sua carriera lavorando per molti anni come produttore, al fianco del padre Jah Shaka e di molti altri tra i quali Gussie P, Mafia&Fluxy, Ras Muffet.
Le sue produzioni scalano subito le vette delle vendite e i suoi 7” FREEDOM OF THE LAND con Sista Beloved, LEAD ME TO THE ROCK con Lexxy, STOP YOUR FIGHTING con Rockway e DON’T MASH THE CREATION di Sharon Little vengono molto apprezzati anche dagli addetti ai lavori, permettendo così a Young Warrior di far emergere il suo stile unico e inconfondibile.
Molte delle produzioni e dei dubplate di YOUNG WARRIOR vengono suonati dai maggiori sound della scena come IRATION STEPPAS, JAH VOICE, JAH SHAKA e molti altri. Nel 2006 rilascia un’intervista insieme a Ras Kush alla BBC che riscuote molto successo e introduce l’artista nella scena mondiale della reggae music. Nel 2011 inaugura il proprio sound system in occasione del DUBWISE FESTIVAL a fianco di KING ALPHA al mass di Brixton, iniziando a suonare al fianco dei più grandi sounds systems come IRATION STEPPAS, JAH TUBBY’S, JAH YOUTH, CHANNEL ONE, KING SHILOH e molti altri. Nello stesso anno iene chiamato a rappresentare la reggae dub culture a BBC EXTRA all’interno delle celebrazioni e degli speciali che la radio propone per il BLACK HISTORY MONTH; lo stesso accade anche l’anno seguente. Sempre nel 2012 inaugura il ONEDUB, uno dei meeting storici della città di Birmingham diventando subito il resident sound della rassegna.
Le session di YOUNG WARRIOR sono in mix di tradizione e innovazione, diventando così simbolo di unione fra gli ELDERS (i veterani delle danz e della scena) e gli YOUNGERS (i giovani, le nuove generazioni che iniziano a seguire la cultura del sound system) diffondendo il proprio messaggio.

 

facebook logo

I commenti sono chiusi.