raphael_sito★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★

SABATO 15 MARZO 2013 – ORE 22.00

★★★ RAPHAEL live w/ EAZY SKANKERS feat ANDY MITTOO ★★★
★ DJ VALE + CIAFFO ★
★ MIRAFLOWER ★
★ VANCHIGLIA SOUND ★

INGRESSO 5 EURO

facebook logo

★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★

Presentazione ufficiale del nuovo album di RAPHAEL con gli EAZY SKANKERS. Ospite d’eccezione ANDY MITTOO.

Prima e dopo il sound dei FUNKY GOODNESS (DJ VALE & CIAFFO), dei MIRAFLOWERS e dei VANCHIGLIA SOUND a far esplodere i 10 KW di El Barrio!

★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★

Il viaggio musicale di Raphael Emmanuel Nkereuwem (nato a Savona nel 1986 da padre nigeriano e madre italiana) inizia nel 2002 quando con l’amico e bassista Andrea Bottaro fonda la reggae band EAZY SKANKERS con la quale intraprendono da subito un’intensa attività live, sia come headliner che come gruppo spalla.

Nel 2004 partecipano al Rototom Sunsplash esibendosi sul palco dell’area showcase, mentre l’anno seguente, in seguito alla vittoria nell’European Reggae Contest, si aggiudicano l’esibizione sul palco principale del festival, nella serata che vede come ospiti i Black Uhuru.

Nel 2006 la band vince il contest per l’Arezzo Wave Love Festival, esibendosi sul main stage, nello stadio comunale di Arezzo, assieme ad artisti del calibro di Sinéad O’Connor, Giuliano Palma & The Bluebeaters, Gogol Bordello e Babazula. Lo stesso anno Raphael partecipa al concorso per voci e volti nuovi a Castrocaro, arrivando a classificarsi fra i primi 12 su un migliaio di partecipanti da tutta Italia, ed esibendosi in prima serata alla finale andata in onda su Rai 1.

Nel 2007 Raphael ha l’opportunità di approfondire la cultura rasta, in tutti i suoi aspetti, durante il suo viaggio in Giamaica. Dopo la pubblicazione di alcuni EP durante gli anni precedenti, nel 2008 la band si reca a Kingston per la registrazione del primo album: “To The Foundation”. Registrato nel leggendario Tuff Gong Studio e masterizzato allo Sterling Studio di New York. Nel disco spiccano le collaborazioni con Michael Rose, Lutan Fyah e Mr. Perfect, oltre che quella tecnica di Roland McDermott (chief engineer del Tuff Gong e già tecnico di Damian e Julian Marley, Gentleman, Junior Kelly) che ne cura il mix.

Il 2009 è il primo anno di promozione del disco e porta Raphael & Eazy Skankers ad aprire una data del tour di Cocoa Tea e Turbulence a Genova.

A fine anno, Raphael si ritira nuovamente in Giamaica per alcuni mesi durante i quali lavora ai suoi due primi singoli da solista, il reggaeton “Shake yuh body” ed il pezzo R&B “Perfectly Together”, con l’etichetta Nutune Productions.

Parallelamente il gruppo comincia l’attività di backing band suonando con i cantanti giamaicani Eazy Wayne, Ras Zacharri e l’anglo-caraibico Blackout Ja.
Nel 2010 Raphael si esibisce anche in showcase style a fianco di numerosi Sound System e Dj, toccando l’Inghilterra (Birmingham, Bristol e Londra).

Da diversi anni porta in giro con l’amico e cantautore Zibba lo show “Double Trouble” tributo a Bob Marley in duo acustico, al quale dalla fine del 2010 si aggiunge Bunna (Africa Unite). Col progetto “Double Trouble feat. Bunna” si esibirà in molti palchi delle principali città italiane.

Nello stesso anno inizia anche la collaborazione di Raphael con l’etichetta modenese Bizzarri Records, che vede l’uscita dei singoli in free download “In love with the ras”, “Number one” e “So high”.

Nel 2011 Raphael & EAZY SKANKERS realizzano il secondo lavoro intitolato “CHANGES”, registrato e mixato al Dub the demon studio di Madaski (Africa Unite).

A maggio la band si aggiudica la finale nazionale del Rototom Sunsplash Reggae Contest al circolo Magnolia di Milano, e si reca alle finali europee al Razzmatazz di Barcellona , classificandosi al 4 posto. La stagione estiva viene dedicata alla promozione dell’album, con circa 40 live. A novembre Raphael torna in UK per partecipare a due shows, a Birmingham e a Londra.

Il 2011 si apre con la pubblicazione su vinile di “Good Old vibes” , singolo di Raphael per l’etichetta inglese Peckings Studio One, sul lato B di Christopher Ellis (figlio del grande Alton).

Nel 2012 Raphael collabora con la Bizzarri Records, con cui pubblica in free download il suo primo Ep ufficiale dal titolo ‘My Name is Raphael’, che contiene i singoli già usciti con Bizzarri e tre inediti.

Lo stesso anno l’artista firma con l’etichetta austriaca Irievibrations Records, che produrrà il primo disco solista di Raphael , “Mind VS Heart” , pubblicato il 18 ottobre 2013. Ad accompagnare l’uscita del nuovo album c’è il “Mind vs Heart Tour” che vede Raphael impegnato in svariati live in Italia, Francia, Polonia, Austria e Spagna.

Raphael arriva a Torino il 15 marzo per presentare con tutta la band il nuovo album!

★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★

MIND vs HEART
(Irievibrations Records/ Self Distribuzione/ Groove Attack/ VP Records)

Mind vs Heart album d’esordio solista di Raphael, artista italo/nigeriano già conosciuto in Italia come fondatore e frontman degli Eazy Skankers, è disponibile in tutti i negozi di dischi e sulle piattaforme digitali, in versione bonus.

Un ambizioso progetto, destinato al mercato internazionale, pubblicato dall’etichetta viennese Irievibrations Records che, dopo aver prodotto artisti del calibro di Luciano, Antony B. Perfect, Konshens, ha deciso di puntare sullo straordinario talento di questo giovane artista che ha già all’attivo, con il progetto Eazy Skankers, due album autoprodotti, uno dei quali registrato nel leggendario Tuff Gong Studio di Kingston, e centinaia di live in festival e club di rilievo.

Mind vs Heart si compone di quindici tracce inedite in cui Raphael mostra tutta la sua versatilità; dalle riflessive Soundblaster e Duppies inna dance, alle più solari Wine with me e She cry, all’insolita In every style, dal sapore hip hop, ai duetti col giamaicano Skarra Mucci e Tiwony, originario della Guadalupa.

I testi, impegnati e riflessivi, analizzano gli intricati contesti culturali, politici e sociali dei nostri giorni che condizionano le virtù, le debolezze, le paure e le ambizioni delle nuove generazioni.

L’unica certezza, secondo Raphael, è che ciascun individuo, a suo modo, possa rendere migliore il mondo in cui viviamo cercando, prima, dentro di sé, il giusto equilibrio tra Mind vs Heart.

Anticipato dal singolo Sondblaster e relativo videoclip, Mind vs Heart sarà distribuito in Italia (oltre che Germania, Francia, Austria, Svizzera, Uk, Usa, Canada e Caraibi) da venerdì 18 ottobre e disponibile sulle piattaforme digitali, in versione bonus, con l’aggiunta dei brani To the foundation e Cool down feat Michael Rose, quest’ultima remixata da Madaski e arricchita dalla dub version.

Ad accompagnare l’uscita del nuovo album ci sarà il “Mind vs Heart Tour” che vedrà Raphael impegnato in svariati live in Italia, Francia, Polonia, Austria e Spagna.

www.mynameisraphael.com
www.facebook.com/RAPHAELmusic
www.youtube.com/RAPHAELtheOFFICIALtv
www.twitter.com/RaphaelEmmanuel

★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★

I commenti sono chiusi.