Immagine

tayone_sito

Una serie di serate, tutti i venerdì!
Tra vinili e schiene che girano, tra lo sbombolettio dei più vari tra gli artisti, ci immergeremo in ciò che è la Nostra concezione di Hip-Hop Culture.
In nome del Buongusto a discapito delle commercializzazioni Defilippiane,
B.boy & Fly Girl: Stand Up!

Stay FresHH,
Stay Rebel!

Dj Set:
Dj Ciaffo + D.O.P.S.

Live on Stage:
Cario Mc + SatuBeat

Live Set:
DJ TAYONE

Ingresso: 5 Euro (Sottoscrizione artisti)

HAPPY HOUR from 20.00 ‘till 00.00.
Birra x 2 = 5 Euro
Cocktail x 2 = 7 Euro

⋆⋆⋆ DJ TAYONE ⋆⋆⋆
Tayone nasce musicalmente nel 1992, avvicinandosi al mondo della musica dance e dell’hip hop, in particolare a quello dello scratch grazie al suo amico Giorgio Prezioso.
Conquista il primo posto nella prima edizione dell’ITF (Italy Dj Championship) nel 1997.
Nello stesso anno entra a far parte del gruppo Alien Army, prima e storica turntablist crew italiana.
Dal 1998 a oggi ha partecipato a numerosi contest e tour, oltre ad aver collaborato con musicisti del calibro di Franco Micalizzi, Carlo Atti, Bruno Briscik, Bruce Cox, Fabio Morgera, Fabrizio Bosso, dando vita ai progetti paralleli come i Rajasful , Bungalow Zen e The Stones.
Nel 2007 inizia la produzione del suo primo lavoro solista, “Photographie”, collaborando con musicisti di spessore e noti cantanti.
Nel 2010 esce il mixtape “motoradio vol 1 e vol2” e Beat Filler. La sua ecletticita’ l’ha portato a collaborare in 5 brani del nuovo album di Samule Bersani “Manifesto Abusivo” e all’ album di Roy Paci “Latinista”.
Tayone ha curato tutte le produzioni del progetto musicale di rap/elettronica VIDEOMIND assieme a Paura e Clementino dando vita all’ album After Party.
Scelto da Marracash come dj, TAYONE è il vincitore del premio insound miglior dj del 2010. Consegue poi da Rane America il certificato come docente per Serato Scratch Live con cui ha sviluppato un modo unico al mondo di mixare e scratchare.
Nel 2011 esce per Crux Records il singolo dance “Walk & Talk” tratto dal’ Ep My Lady Don’t Mind seguito dal video.
Collabora con Marracash al singolo “king del rap” primo singolo del disco d’oro “king del rap” e partecipa come dj ufficiale al programma di MTV “Spit” presentato proprio da Marracash e produce con Deleterio la sigla del programma.
Nel 2012 partecipa all’album di Fabri Fibra e Clementino (RAPSTAR) con il singolo “chimica brother”, l’intro e un remix e vince il premio del sito rapburger.com come best dj 2012.
Il 2013 si apre con l’uscita del video di “fa amore cu mme” featuring Raiz degli Almamegretta e un featuring nel pezzo “tu sei pazzo” di Andrea Nardinocchi feat Marracash. Remixa il singolo degli Almamegretta “la cina è vicina” e produce la nuova hit estiva di Marracash “La tip del tipo”.
Tayone è in tour con Marracash per un mini tour estivo nelle discoteche, con Clementino per il “Mea Culpa Summer Tour 2013″, il Music Summer Festival in onda tutta l’estate su Canale 5 e due aperture e aftershow per il tour negli stadi di Lorenzo Jovanotti.

⋆⋆⋆ DJ CIAFFO ⋆⋆⋆
Scratcher e produttore torinese, attivo dal 1997.
Inizia il suo percorso musicale appassionandosi alla cultura Hip Hop e dedicandosi all’arte dello scratch, cercando di utilizzare il giradischi come un vero e proprio strumento.
Collabora e suona con numerosi musicisti della scena Torinese, e nel 2006 entra a far parte del gruppo ska-core Persiana Jones, con i quali dà vita nel 2007 al disco ” Just For Fun” , sperimentando per la prima volta l’aggiunta dello scratch a quel genere.
Qualche anno più tardi con Max Andreo (percussioni) e Papi Moreno (Didjeridoo) vede la luce il progetto dei Garamanti Urbe, dove lo scratch incontra le percussioni medio orientali e quelle mediterranee mescolandosi alle vibrazioni del didjeridoo.
Collabora nel 2009 con i Barrio V.c.f. al progetto musicale che abbraccia l’elettronica in tutta la sua essenza unendo il suono acustico di chitarre e percussioni etniche a sintesi, campionamento & live electronics. Nel 2011 dall’incontro con Dj Vale, storico dj della scena afro Torinese, prende forma il progetto Funky Goodness.

Tra le collaborazioni più importanti il singolo ” tornerà l’estate” edito sul Greatest Hits dei Tiromancino nel 2005.

Seleziona musica Funky, Soul e Hip Hop, e spazia tra diversi generi ricercando nuove sonorità grazie al ritmo degli scratches.

⋆⋆⋆ D.O.P.S ⋆⋆⋆
D.O.P.S nasce a Torino nel 1985. Sin da bambino fa della musica la sua passione. All’età di sedici anni entra in contatto con la cultura hip hop dal quale è folgorato. Nel 2005 si avvicina al djing, subito studia e perfeziona l’arte del mixing per poi passare allo studio delle discipline dello scratching/turntablism che a oggi sono parte integrante e fondamentale del suo approccio ai giradischi. Ha collaborato con artisti, dj e gruppi rap underground della scena torinese e italiana. In questi anni, inoltre, ha fatto aperture a concerti/eventi in cui hanno suonato gruppi/artisti come: Otierre, Artificial Kid, Edo g, Colle der Fomento, Broken Speakers…
Fa parte del gruppo di dj Anonima Scratch e dell’S.C.O crew. Nel 2011 inizia a partecipare ad alcune dj battle regionali e italiane nel quale riscuote buoni risultati, a oggi è campione italiano Valva Scratch 2013, gara che ha avuto una giuria d’eccellenza composta da dj D-Styles e dj Excess. E’ in uscita il suo mixtape Skillz Come Out.

⋆⋆⋆ CARIO ⋆⋆⋆
Mirko Cario, in arte Cario M, è membro della crew calabrese “Casa del crudo” formatasi nei primi anni del 2000. La crew nasce come formazione composta da Cario Emme, Brigante, Ntony Crudo e
dj Ntrippo.
“Casa del Crudo” è un vero e proprio progetto che ha coinvolto e coinvolge ancora oggi diverse
persone, cresciuto grazie alla loro motivante partecipazione, in primis quella di dj Marcio. Sin dai
primi anni “Casa del Crudo” comincia a partecipare a varie jam calabresi, consolidandosi come
gruppo e spingendo i primi lavori. Nel 2004 registrano l’omonima demo “Casa del crudo”, prodotta
da Ntony Crudo, Zope e dj Kerò.
Nel 2004 Casa del Crudo partecipa alle selezioni del Da Bomb ’04 di Roma, nella sezione
“Underground Skillz” gruppi emergenti, qualificandosi e arrivando in finale.
Nel 2005 Cario si trasferisce a Roma, dove inizia a collaborare con Pietro Scuoti e FoongaZ,
beatmakers del gruppo romano PORNOPHONIX.
Nel 2006 porta a termine il suo primo progetto da solista “Iamunì”, prodotto da Zope, Pietro Scuoti,
Foongaz e Ntony Crudo, con la collaborazione di Brigante e Dj Ntrippo. Il demo viene stampato su
cd in 500 copie, la grafica viene curata da Enrico Sano.
Nell’estate del 2007 Cario, Brigante e Giupazù realizzano l’Ep autoprodotto “Giupagroove in Casa
del Crudo”, 11 tracce dall’impronta casereccia e genuina, registrate sui beats di Giupazù in meno di
15 giorni, con la collaborazione di Don Gocò, Nerone e Otto.
Link Oltre feat. Otto
Link Sogno feat DonGocò
Link Veleno
Nel 2008 Cario e Brigante collaborano con Kiave e Don Gocò nel disco “7 Respiri”. E’ così che
prende forma il pezzo Cs4 (co-scienza). Nello stesso anno i due mc’s partecipano alla realizzazione
del progetto “BIDIMU CHI N’ESCIA” interamente prodotto da dj Lugi e che coinvolge diversi
MC’s della scena calabrese. Il prodotto è in free download su www.audioplate.com .
Il prodotto che più rappresenta il duo calabrese è “SCOMODI”, un EP (interamente scaricabile on
line su www.blue-nox.com ) maturato nel corso del biennio 2008/2009, grazie al quale i due mc’s si
sono cimentati sui beats di produttori come Macro Marco, dj Danko e dj Lugi.
Cinque tracce: “INTROVABILE” prodotta da dj Lugi, con gli scratch di dj Jumbo, un vero e proprio
intro in cui Cario e Brigante spiegano qual è lo stile targato “Casa del Crudo”. Seconda traccia
“SCOMODI”, da cui prende il titolo l’EP, prodotta da Macro Marco. “COME ON” produzione
Boogie Loo, “NON C’E’ FINE” prodotta da Macro Marco. “CONTROLLATI” da dj Danko,
featuring Kiave. Il tutto registrato da Brigante nella Crudo’s Home studio, interamente mixato e
masterizzato da Kiave nel “Golkonda home studio”. La grafica è di Edoardo Rizzuti a.k.a Iascu.
Dopo l’avventura del primo Ep, Cario M si trasferisce a Torino, una città ricca di opportunità e con
una scena musicale invidiabile. Dopo pochi mesi conosce ed entra in contatto con il duo Funk Shui
Project, Andrea Mister Twenty Torchia (chitarra) e Jeremy Cirulli (basso). Iniziano a collaborare,
riscontrando sin da subito una forte sintonia. Da qui nasce il progetto “Four M’cs”, un Ep di 4 tracce
per quattro mc’s calabresi: dove, insieme a Brigante, Dongocò e Kiave, Cario partecipa con il pezzo
solista “Da Cs a To”. Grazie all’uscita di questo ep, Cario comincia a conoscere la scena torinese,
soprattutto grazie alla storica trasmissione hip hop di Miky Black Jack sulle frequenze libere di
Radio Blackout. Lo scorso novembre i quattro mc’s cosentini, Cario, Brigante, Kiave e Dongocò si
esibiscono sul palco dell’Hiroshima mon amour (datato locale torinese) per il lancio dell’Ep
realizzato con i Funk Shui, in apertura del concerto del Elzhi (Slum Village).
Il prodotto “Four M’cs” è scaricabile QUì .
Il 2012 è un anno ricco di collaborazioni, insieme agli amici Mpc Family from Torino, Cario
partecipa a diverse jam, molte organizzate da Radio Blackout, con la possibilità di aprire diversi
live, come quello di Clementino e degli OTR. Sempre nella stesso anno (luglio ’12) partecipa al
Valva Rap, viene selezionato insieme al socio Brigante, e arriva ai quarti di finale.
L’estate del 2012 si rivela prolifera, il duo Casa del Crudo realizza un Ep che fa il giro della rete,
raccogliendo grandi consensi, dal titolo “E riparto da qui” disponibile in free Download sul sito
www.Audioplate.com. I rapper cosentini in sole 48 (anche meno) ore riescono a realizzare un
prodotto di grande stile e impatto. Cinque tracce registrate sui beats di Brigante, con la
partecipazione di Ladylah.
Le ultime collaborazioni risalgono ai mesi di Agosto e Settembre 2012, durante i quali sono usciti
gli inediti:
“Addi và”, Casa del crudo feat. Dongocò su Just a riddim project di DubGun per l’etichetta
indipendente DubGun record. L’intero progetto che vede coinvolti artisti del panorama underground
Torinese come Neekoshy, Nadya, Elfa e Alma è in freedownload al seguente link.
“Over” con gli amici MPCfromTorino e GiàGià Love. Questo è il link .
Attualmente è impegnato in un progetto che lo vede protagonista insieme a Miki BlackJack, con
collaborazioni di GiàGià e Brigante.

facebook logo

I commenti sono chiusi.