honeybirds_sito

Associazione MIAO presenta:

DOMENICA 19 MAGGIO 2013

dalle 12.00 alle 20.00

primaVera GRILL

special guest HONEYBIRD & THE BIRDIES + PAGLIACCIO

Tornano le grigliate concerto della domenica pomeriggio sul prato di El Barrio.
Ospite d’eccezione questo fine settimana il trio italo americano in viaggio fra il concerto del 1° maggio a Roma e il Primavera Sound di Barcellona!

Prima di loro i Pagliaccio in formazione acustica.

EVENTO FACEBOOK

primaVera GRILL

Quando a El Barrio si accende la brace per la grigliata e sul palco erboso iniziano a suonare gli amplificatori l’atmosfera si trasforma.

C’è chi si porta il plaid da casa, chi si spalma la crema solare preparandosi così all’estate, chi non resiste a fare il bis di grigliata passando dai tomini alla carne, chi improvvisa un torneo di ping pong, chi lascia il proprio bambino ai giochi e alle animazioni del kindergarten per viversi al meglio il concerto!

Tutto ciò sono le GRIGLIATE CONCERTO del primaVera GRILL, che ogni domenica, dalle 12.00 alle 20.00, offriranno una vera alternativa alla monotonia dell’ultimo giorno del weekend.

 DOMENICA 19 MAGGIO / HONEYBIRD & THE BIRDIES

Fra il concerto del 1° maggio a Roma e il Primavera Sound di Barcellona fanno tappa a Torino per un live ed una grigliata.

 DOMENICA 26 MAGGIO / THE DAD HORSE EXPERIENCE

Approda sul prato di El Barrio il mistico cantapredicatore tedesco con il suo gospel da cantina.

DOMENICA 2 GIUGNO / GRISSINO ART BEAT CARAVAN

Dopo la campagna di crowdfunding su MusicRaiser, dj Grissino inaugura il suo tour europeo a bordo del suo nuovo camper vintage. Una vera e propria festa in stile Balkan Camping.

MORE SUNDAY TBA…

In caso di maltempo primaVera GRILL si svolgerà negli spazi interni di El Barrio.

DOMENICA 19 MAGGIO 2013

HONEYBIRD & THE BIRDIES

ore 16.00 (openair – indoor in caso di maltempo)

IMG_0115_colori_small

honeybird & the birdies sono una delle band più bizzarre e geniali presenti sul territorio italico. Tre personaggi eccentrici come uccellini e dolci come il miele. Partendo da una bislacca matrice di world music, il trio miscela sonorità brasiliane, indie-rock, psichedelia tropicale e punk.

Los Angeles, Catania e Torino sono le loro città di provenienza. Charango, batteria e basso i loro strumenti principali. Tutti cantano, tutti ballano. Tante lingue e dialetti. Coreografie folli e divertenti.

E’ uno spettacolo coinvolgente, come una piccola orchestra, capace di dar vita ad un grandioso baccanale, riempendo di fisicità e colori il palcoscenico.

Durante la loro incessante attività live, hanno condiviso il palco con: Akron/Family, Fatoumata Diawara, Yuck, Jeffrey Lewis Band, Vadoinmessico, Esben and the Witch, Calibro 35, The R’s, Paolo Benvegnù, Frankie hi-nrg, Bei the Fish (MK).

Nel 2010 è uscito il loro primo album “Mixing Berries” (Duckhead Green Music) che ha riscosso grandi consensi sia di critica che di pubblico.

Il loro nuovo album “You Should Reproduce” è uscito nel 2012 per La Famosa Etichetta Trovarobato e vede la produzione di Enrico Gabrielli (Calibro 35, Mariposa) ed il mix di Tommaso Colliva

Per realizzare l’album, “honeybird & the birdies” è stata la prima band in Italia a superare una quota di oltre 7000 dollari attraverso il finanziamento popolare, coproducendo il disco con 150 utenti del portale di crowdfunding, Kickstarter.

All’uscita dell’album è seguita un’intensissima attività live sia nazionale che estera: hanno rappresentato l’Italia al festival Eurosonic a Groningen (Olanda) nel gennaio del 2013, nell’aprile dello stesso anno hanno suonato al festival Cherchez La Femme di Bratislava (Rep. Ceca) e nello Stivale sono stati chiamati a due eventi di rilevanza nazionale: il Concerto del Primo Maggio di Roma e il MiAmi di Milano. Sono inoltre una delle tre band italiane scelte per partecipare al celebre festival Primavera Sound di Barcellona (Spagna), dove suoneranno ben quattro volte (il 23 maggio sul palco del Primavera Pro, il 24 sull’Adidas Stage del Parc del Forum, l’area principale del festival, e il 26/5 al Primavera in the Park, l’evento gratuito all’interno della città catalana).


PAGLIACCIO

ORE 15.00 (OPENAIR – INDOOR IN CASO DI MALTEMPO)

pagliaccio

Pagliaccio nasce agli inizi degli anni dieci e scrive e suona canzoni in italiano.
NON è un cantautore italiano, pur essendo italiano.
NON è nemmeno una indie rock band perché suona parecchio pop.
NON è nemmeno una pop band perché ha un approccio abbastanza indie.
Lo stile ed il suono di Pagliaccio vogliono rifiutare apertamente il dogma del lo-fi applicato a tutti i costi ai progetti di stampo cantautorale emergenti, e quindi se suona male non è voluto!
Pagliaccio scrive e racconta di personaggi quotidiani incrociati distrattamente al supermercato, in ascensore, in fila alla posta, ai concerti e filtrati, centrifugati e riproposti come tipi umani attraverso la lente dell’introspezione in ottica quasi psicologica.
Si, Pagliaccio è il tuo psicologo.

—————————————-
/\/\/\/\/\/\/\/\/\/\/\/\/\/\/\/\/\/\/\/\
—————————————-

INFO
elbarrio@elbarrio.it
011.2222554

I commenti sono chiusi.