Galleria

giovedì 8 dicembre 2011: ORCHESTRE TOUT PUISSANT MARCEL DUCHAMP + ROBOTNIK

fuori stagione festival 2011 winter edition
Giovedì 8 Dicembre 2011 | h 21

ORCHESTRE TOUT PUISSANT MARCEL DUCHAMP
+ ROBOTNIK
warm up dj set by Margiotta
ingresso € 5

www.myspace.com/orchestretoutpuissantmarcelduchamp

Arriva in Italia la Orchestre Tout Puissant Marcel Duchamp OTPMD: prendendo il nome dal celebre surrealista francesce, una miscela di sei musicisti da quattro paesi diversi che miscelano post-punk, afro-beat, urban trance e pop sperimentale. I loro concerti portano il pubblico verso terre sconosciute.
Hanno più di 100 concerti alle spalle tra Inghilterra, Francia, Svizzera, Olanda, Germania e Italia, affiancando anche nomi come Konono n°1, The Ex, Evangelista e molti altri.

Chitarra elettrica alla THE EX (che dio li benedica!), violino gitano, trombone balcanico, marimba, batteria e percussioni con ritmi afro/mediterranei, voce femminile tagliente ed aggressiva come la prima PJ Harvey: un gruppo, anzi un´orchestra strepitosa!
Una macchina gioiosa e ritmica irrefrenabile che attinge da Ne Zhdali, Juliki, The Ex, Konono n. 1, Tinariwen.
Una musica fuori dal reale e così eccitante che non può non essere che la continuazione di un modo di vivere meticcio ed emozionale: davvero romantici, davvero sovversivi, la musica del nuovo mondo.

Liz Moscarola – voce, violino
Anne Cardinaud – marimba, percussioni
Seth Bennet – trombone
Wilf Plum – batteria
Maël Salettes – chitarra
Vincent Bertholet – contrabbasso

ROBOTNIK

www.robotnik.biz

robotnik nasce nel 1999 come gruppo sperimentale guidato da Stefano Cagliero, Riccardo Castagna e Stefano Oletto.
Si focalizza su una ricerca intensiva nei campi della composizione contemporanea, della free improvisation e del post-rock.
Da sempre il collettivo lavora sull’improvvisazione libera utilizzando anche video e immagini nelle proprie performance.
Il primo album Greatest Tits 1999-2005 raccoglie i più significativi lavori della band prodotti nel periodo 1999 – 2005.
Dal 2005 i robotnik sperimentano il metodo della musica a consiglio, stato dell’arte della ricerca musicale dei robotnik.
Nel 2008 i robotnik registrano il loro secondo album BRODO per la produzione di Paolo Lucà (Folkclub/Maison Musique). Il lavoro sul disco coinvolge molti musicisti appartenenti a diversi ambiti musicali, che sperimentano in modo entusiastico il metodo compositivo a consiglio. Brodo è ora distribuito da EGEA.

tel. +39 011 2222554
elbarrio@elbarrio.it
www.elbarrio.it
www.fuoristagionefestival.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...