Galleria

mercoledì 7 dicembre 2011: BIG SEXY NOISE LYDIA LUNCH feat GALLON DRUNK + AVVOLTE

fuori stagione festival 2011 winter edition
Mercoledì 7 Dicembre 2011 | h 21

BIG SEXY NOISE
LYDIA LUNCH feat GALLON DRUNK
+ AVVOLTE
warm up dj set by Eraldo Spaziani aka LED
ingresso € 8

LYDIA LUNCH e compagni tornano live in Italia per presentare il nuovo disco “TRUST THE WITCH”.
Gli AVVOLTE saranno nuovamente l’open band ufficiale di tutto il tour, orgogliosi di ospitare la voce di Lydia Lunch sul nuovo disco “L’Essenziale è invisibile agli occhi”.

LYDIA LUNCH

www.lydia-lunch.org

LYDIA LUNCH presenta live il nuovo disco “Big Sexy Noise” accompagnata da James Johnston (chitarra Gallon Drunk), Ian White (batteria Gallon Drunk) e Terry Edwards (sax/organo Gallon drunk /Tindersticks).
Consacrata alla cultura del Ventesimo secolo come “una delle più influenti e geniali performer” (New Yorker), cantante, scrittrice, attrice, musicista, performer. Lydia Lunch può essere definita in mille modi diversi, ma nessuna di queste etichette è in grado di cogliere veramente l’essenza del personaggio: che è quello – come dice lei stessa – “di fomentare, di istigare e di mostrare sempre il lato marcio della realtà e del potere”. Ammirata o temuta dalla maggior parte della gente, Lydia Lunch è una proterva artista multimediale che ha viaggiato attraverso mille esperienze e collaborazioni sui generis, legando il proprio nome a quello dei vari Foetus, Die Haut, Thurston Moore e Lee Ranaldo dei SONIC YOUTH, Rowland S. Howard, e via discorrendo… Pur mantenendo inalterata la sua tagliente vis polemica, la Lunch degli anni ‘90 è un qualcosa di estremamente diverso dal suo stesso archetipo, incarnato dai primitivi tentativi urlanti a bordo di gruppi come Teenage Jesus & The Jerks, Eight Eyed Spy e Beirut Slump nella mitica No New York dei primi anni ‘80.
Il set suona decisamente rock minimal-tenebroso
, perlopiù imperniato sull’ultimo album in studio, anche se non mancano i rigurgiti di un certo passato splendidamente perverso e decadente, come ad esempio la pestilenziale versione di “Knives in the drain“, pezzo tratto da quel mezzo monumento swing-noir-orchestrale che è “Queen of Siam”. Nella sua carriera solista di musicista Lunch ha collaborato con altre grandi personalità del rock alternativo, come J. G. Thirlwell, Kim Gordon, Thurston Moore, Nick Cave, Billy Ver Plank, Steven Severin, Robert Quine, Sadie Mae, Rowland S. Howard, Michael Gira, Einstürzende Neubauten, Sonic Youth, Die Haut e Black Sun Productions. Inoltre recitò, scrisse e diresse diversi film underground, a volte collaborando con il regista e musicista Richard Kern. Più recentemente ha pubblicato dei dischi parlati, collaborando con altri musicisti underground, come Exene Cervenka, Henry Rollins, Don Bajema, Hubert Selby Jr. e Emilio Cubeiro.

AVVOLTE

www.avvolte.com

Una storia intensa, che dura da quindici anni, vissuta giorno per giorno con costanza, determinazione e cura per i contenuti, che trova sul palco la sua migliore forma di espressione e comunicazione. Grazie all’attitudine live nutrita sul campo fino ad oggi, i quattro torinesi collezionano innumerevoli collaborazioni dividendo il palco con Marlene Kuntz, Afterhours, Max Gazzè, Nada Surf, Scott Mccloud (Girls against Boys), Paolo Benvegnù, One Dimensional Man, Il Teatro degli Orrori, Tre allegri ragazzi morti, Sikitikis, Super Elastic Bubble Plastic, Petrol, Bologna Violenta, Dorian Gray…
Il nuovo disco “L’essenziale è invisibile agli occhi” vede molte ed importanti collaborazioni che impreziosiscono le 11 canzoni. Prime tra tutte la voce di Lydia Lunch che ha scritto e recitato una poesia nel brano “Nessuna Rete”. Ne “La vita che ti spetta” alla chitarra slide ascoltiamo un’ipnotico Roberto Angelini, la scura e profonda voce di Franz Goria in “Sono anche notte”, Luigi Napolitano (Fratelli di Soledad) alla tromba in “Un giorno qualunque”, la voce di Diablo e il basso di Jimi dei Sikitikis in “Per essere viva”… Il nuovo disco sarà aquistabile durante i concerti di Dicembre 2011.

tel. +39 011 2222554
elbarrio@elbarrio.it
www.elbarrio.it
www.fuoristagionefestival.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...